Cerca
Close this search box.

“IL TRANSUMANISTA e L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE”

photo 2023 10 28 00 26 08 1


photo 2023 10 28 00 40 41

Yuval Noah Harari (in ebraico יובל נח הררי‎?; Kiryat Ata, nato il 24 febbraio 1976) è uno storico, filosofo e saggista israeliano. Transumanista, membro e consulente chiave del World Economic Forum di Davos e di Klaus Schwab.




Harari, insieme al marito Itzik Yatav, fondano Sapienship. Sul loro sito https://www.sapienship.co/ troviamo scritto in prima pagina: “Sapienship è un’organizzazione multidisciplinare che sostiene la responsabilità globale. La nostra missione è chiarire il dibattito globale, focalizzare l’attenzione sulle sfide più importanti e sostenere la ricerca di soluzioni. Sono molte le sfide che il mondo oggi deve affrontare. Ne evidenziamo tre: sconvolgimento tecnologico,collasso ecologico e guerra globale”.

Apparentemente, può sembrare un’azienda innovativa “temi all’avanguarda”,ma guardando attentamente il sito, troveremo donazioni all’OMSOrganizzazione mondiale della sanità, all’UNICEF UCRAINA e molte altre. Con questo dettaglio, diventano chiari gli affari e gli intenti di quest’azienda.

Nota del redattore (N.d.r.): A queste “donazioni” vorrei aggiungere un mio pensiero: “Ricordo, ispirato al suo metodo di lavoro, la frase di un uomo coraggioso, chiamato Giovanni Falcone: “Segui i soldi e…”. Ecco, appunto…


Harari ha scritto diversi libri, tra cui “Sapiens: A Brief History of Humankind”, “Homo Deus: A Brief History of Tomorrow” e “21 Lessons for the 21st Century”. Il suo lavoro è incentrato sulla storia dell’evoluzione umana e sull’impatto della tecnologia sulla società e sul futuro dell’umanità. E’ prediletto di Klaus Schwab ed elogiato anche da Barack Obama, Mark Zuckerberg e Bill Gates, che hanno recensito l’ultimo suo libro sulla copertina del “New York Times Book Review”.

Attualmente insegna Storia Mondiale e Processi Macro-storici all’Università Ebraica di Gerusalemme.

Harari ha vinto due volte il “Premio Polonsky” per la Creatività ed Originalità, nel 2009 e 2012. Nel 2011 ha vinto il “Society for Military History’s Moncado Award” per articoli di qualità in storia militare. Nel 2012 è stato eletto membro della Young Israeli Academy of Sciences.


photo 2023 10 28 00 46 31

Al festival della Filosofia del 2022 Harari afferma: “Siamo sul punto di creare quelle che Harari chiama “forme di vita inorganiche”, (Transumami) riferendosi all’Intelligenza Artificiale avanzata. E vedrete se non le considereremo come naturali. Stiamo per cambiare la nostra composizione biologica, cambiando la nostra natura in modi radicali”.

futuristic 8131416 1280 1
photo 2023 10 28 00 46 36



In un intervista andata in onda, sul canale TED Interview https://youtu.be/w7DohVZS5Yo?si=4ltpbv7DfeFYizq3 , il nazi-transumanista Yuval Noah Harari, consigliere del World Economic Forum (WEF), ha affermato: “Non abbiamo bisogno della stragrande maggioranza della popolazione all’inizio del 21° secolo, dato che le moderne tecnologie rendono il lavoro umano economicamente e militarmente “ridondante”…” e conclude dicendo: “Ora, andiamo avanti velocemente fino all’inizio del 21° secolo. Il nostro futuro non avrà più bisogno della stragrande maggioranza della popolazione, perché il futuro riguarda lo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate, come l’intelligenza artificiale e la bioingegneria. La maggior parte delle persone non contribuisce in alcun modo a questo, tranne forse con i propri dati e qualunque cosa le persone continuino a fare di utile, queste tecnologie renderanno sempre più ridondanti le persone e renderanno possibile la loro sostituzione”.

Al Forum di Lisbona nell’ottobre 2023 dedicato alla “pazzia dell’Intelligenza Artificiale”, Harari afferma e presume che l’AI potrebbe creare una nuova Bibbia e cambiare la religione. Durante il forum, Harari prosegue dicendo: “Nel corso della storia, le religioni hanno sognato di avere un libro scritto da un’intelligenza sovrumana, da un’entità non umana. Tra pochi anni, potrebbero esserci religioni effettivamente corrette… basti pensare, che potrebbe diventare realtà tra qualche anno, a una religione il cui libro sacro è scritto da un’intelligenza artificiale”.

Secondo il transumanista Harari, l’intelligenza artificiale è la prima tecnologia in grado di creare nuove idee e potrebbe persino scrivere un libro sacro per una nuova religione.

In una puntata del programma televisivo “Otto e Mezzo” trasmesso su LA7 nell’ottobre 2023, Harari afferma:“Non c’è alcuna possibilità per la pace”. (N.d.r.: Affermazione di ideologia filo-nazista).

Queste sono idee e programmi malvagi facenti parte dell’agenda 2030, di un transumanista infiltrato in ogni ambiente (guarda caso poi, intorno a lui, compaiono sempre gli stessi nomi facenti parte dell’èlite globalista) pilotato dal nazista al vertice del World Economic Forum per resettare la nostra amata umanità e ciò di cui stiamo parlando è potenzialmente la fine della storia umana, la fine della parte dominata dall’uomo.


ai 7265839 1280 1
“Smettiamo di presentarla come “Intelligenza Artificiale” e chiamiamola per quello che è: “software per il plagio”…
Non crea alcunché, copia lavori esistenti da artisti esistenti e cambia a sufficienza per sfuggire alle leggi del copyright. È il più grande furto di proprietà mai avvenuto dopo le terre dei nativi americani da parte dei coloni europei
“.

Avram Noam Chomsky, Filosofo, scienziato cognitivista

ganesha 3727974 960 720
“Nell’antica India i saggi buddisti e indù hanno sottolineato che tutti gli esseri umani vivono intrappolati all’interno di Maya, il mondo delle illusioni. Ciò che normalmente prendiamo per realtà è spesso solo finzione nelle nostre menti. Le persone possono intraprendere intere guerre, uccidendo gli altri e desiderando di essere uccisi loro stessi, a causa della loro fede in questa o quell’illusione”.

Uomo Vivo, gaetano costantino antonio-rotondo

Condividi:

Una risposta

  1. No transumanesimo.! Voglio restare UMANA ! Se saremo uniti ,ce la faremo a difendere e a proteggere la nostra umanità, la nostra sovranità , la nostra mente, il nostro corpo e la nostra anima divina …grazie e buon cammino!: Giuliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli Correlati

Sostieni l'Informazione Libera

Radio28TV è un marchio di Lismon srls.
Sostienici con una piccola donazione tramite Paypal e aiuta l’informazione libera e senza censure.
GRAZIE PER IL TUO SOSTEGNO

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner